Fleuroselect premia con l’oro la petunia Tidal Wave Red Velour

Scritto il 05-12-2014

Tidal Wave, considerata una delle serie di petunie più spettacolari, si è arricchita di un’altra tonalità di rosso, grazie all’introduzione di una varietà premiata da Fleuroselect con una medaglia d’oro. Il rosso intenso di Tidal Wave, identico a quello di Easy Wave Red Velour, ha vinto l’ambito riconoscimento grazie all’ininterrotta performance estiva, alla fioritura esuberante e al colore unico in questa classe.

Il premio era del resto atteso, visto che la varietà Red Velour fa da contrappunto ad un’altra, Silver, che aveva vinto la stessa medaglia d’oro all’epoca dell’introduzione della serie Tidal Wave. La stessa Fleuroselect descrive la serie Tidal Wave come “la più alta della famiglia Wave, una serie di petunie capaci di creare piante particolarmente piene, ricoperte da una quantità incredibile di fiori. Le piante si sviluppano dapprima in senso orizzontale, poi verticale, e per finire in entrambe le direzioni allo stesso tempo. Il risultato è uno straordinario cespuglio, che mantiene la forma per tutta la stagione. Un ottimo alleato per gli amanti del giardinaggio, con un’elevata resistenza alla Botrite e la capacità di riprendersi velocemente dopo un acquazzone estivo. Non presenta inoltre la tendenza, tipica invece di altre petunie, all’allettamento. Ciò significa che gli steli non si piegano verso il terreno, rivelando alla vista il centro spoglio della pianta.”

La serie Tidal Wave fa parte di Wave, una famiglia di petunie supportata da un ampio programma di marketing. Quest’ultimo comprende vasi, etichette e programmi promozionali destinate ai punti vendita, oltre ad una campagna promozionale incentrata sul consumatore finale. Siamo certi che gli oltre 20.000 fans che già ci seguono su Facebook saranno entusiasti di Tidal Wave Red Velour, e che la varietà sarà in grado di attirarne altri. Tidal Wave Red Velour è già disponibile per la coltura primaverile 2015.


Condivido l'articolo


Inserire un commento


Commenti

Non ci sono ancora commenti