Le piante Wave in piena terra

Le piante Wave in piena terra

Il Team Wave riceve spesso quesiti circa la messa a dimora in giardino delle petunie Wave e delle viole del pensiero Cool Wave. Chi non desidera un tappeto di fiori perfetto e variopinto?

Ecco dunque qualche suggerimento importante… 

  • Assicurarsi che il luogo prescelto per le piante Wave riceva la luce diretta del sole per almeno sei ore al giorno. Le piante Wave amano il sole e hanno bisogno di calore ed energia per svilupparsi in modo ottimale!
  • Aggiungendo del concime organico o del compost al terreno è possibile creare le condizioni ideali per le radici delle piante Wave. Più queste possono penetrare in profondità nel terreno, infatti, più possono trovare acqua e nutrimento per la pianta.
  • Per creare le condizioni iniziali migliori e ottenere piante lussureggianti, si consiglia di aggiungere alla buca che avrà scavato del concime granulare o a lento rilascio (seguire sempre con attenzione le istruzioni riportate sulla confezione). 
  • Le piante Wave devono essere piantate alla stessa profondità del vasetto o vassoio originali. Assicurarsi quindi che la superficie della zolla e il terriccio tutt’intorno siano alla stessa altezza. Premere bene il terreno. 
  • In primavera e in autunno, piantare le viole del pensiero Cool Wave in giardino a 30 cm di distanza le une dalle altre. 
  • In primavera, dopo l’ultima gelata notturna, piantare le petunie Wave ed Easy Wave nelle aiuole a 30-60 cm di distanza le une dalle altre. 
  • Le petunie Tidal Wave si sviluppano a seconda di come sono state piantate. Se tra le piante vi sono 30 cm di distanza, queste formeranno un bel cuscino fiorito. Se, invece, lo spazio è più abbondante, di circa 45 cm, svilupperanno un grande tappeto di fiori.
  • Grandi vasi di petunie Wave e cesti appesi piantati a viole del pensiero Cool Wave possono essere trapiantati direttamente in piena terra. Nel far ciò bisogna però evitare di separare le piante o dividere la zolla. Se l’apparato radicale viene danneggiato, infatti, viene limitata la capacità della pianta di assorbire acqua e sostanze nutritive. Questa può inoltre divenire più soggetta alle malattie.

Aggiungendo regolarmente (ogni 10-14 giorni) del fertilizzante liquido all’acqua di innaffiatura le piante Wave si manterranno sane e ben nutrite. Poiché si tratta di piante esuberanti e vigorose, questo apporto nutritivo aggiuntivo è necessario affinché continuino a produrre rami e boccioli in continuazione. 

Se la pianta diventa troppo voluminosa i rami si allungano eccessivamente, si consiglia di potarla. Con concimazioni regolari, potrà ammirare un nuovo tappeto fiorito in sole due settimane!