Anche l’autunno si veste di colore

Anche l’autunno si veste di colore

In Europa, l’autunno è il momento ideale per piantare le viole del pensiero Cool Wave. Il terreno ancora caldo e le temperature spesso miti permettono infatti alle piante di crescere piuttosto rapidamente e sviluppare grandi tappeti fioriti. 

Ecco qualche suggerimento per valorizzare al meglio le viole del pensiero Cool Wave in autunno

Colore di stagione 

Le viole del pensiero Cool Wave sono disponibili in molte intense tonalità, complemento ideale ai colori caldi di cui si veste la natura in autunno. Il sogno di ogni amante del giardinaggio! Per un effetto più suggestivo, piantare le viole in una zucca svuotata, oppure abbinarle a balle di fieno. E per Halloween, perché non abbinarle a piante verdi e accessori viola e neri, per creare così un’atmosfera incantata in giardino?

Compagne ideali dei bulbi 

L’autunno è la stagione ideale per piantare le viole del pensiero Cool Wave in combinazione ai bulbi da fiore, in aree del giardino che ricevano almeno mezza giornata di sole. Dopo aver preparato il terreno, sarà sufficiente piantare narcisi, crochi, tulipani, giacinti, ecc., alla profondità indicata sulla confezione. Successivamente, le viole del pensiero Cool Wave potranno essere messe a dimora tutt’intorno, davanti o in mezzo ai bulbi appena piantati. In tal modo, le viole del pensiero porteranno una nota di colore già nella stagione autunnale, per poi riprendere a fiorire abbondantemente in primavera, questa volta accompagnate dai bulbi. 

Combinazioni variopinte

In autunno, le viole del pensiero si prestano ad essere utilizzate anche in vasi, fioriere e contenitori di ogni tipo. Le piante continueranno infatti a fiorire per molte settimane, fino al primo gelo. Per godere appieno del loro profumo dolce anche nelle fresche e soleggiate giornate autunnali, si consiglia di metterne un paio di vasi vicino alla porta di casa. In autunno, le viole del pensiero Cool Wave si abbinano a crisantemi, peperoncini ornamentali, celosia, garofani, coreopsis, lavanda e gaillardia.  

Un succes che dura tutto l'inverno 

Una volta piantate in giardino, le viole del pensiero Cool Wave non si limiteranno a fiorire fino alla prima neve, ma ricominceranno a fiorire abbondantemente in primavera, per continuare fino all’estate. Se l’inverno è stato particolarmente rigido, foglie e rami potrebbero essere marroni e un po‘ rovinati. Non c’è motivo di preoccuparsi: basta che la temperatura si faccia primaverile perché le piante producano nuovi germogli verdi.

Se il tempo è asciutto e soleggiato, è importante continuare ad innaffiare le piante, siano esse in piena terra o in vaso. Per assicurarsi una fioritura abbondante e prolungata, aggiungere del fertilizzante liquido all’acqua di innaffiatura una prima volta quando le piantine vengono piantate e poi ogni due settimane fino al primo gelo.